Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare, accetti il loro utilizzo (scopri di più...)

White Women

In White Women, pubblicato nel 1976, Newton sceglie 81 immagini (42 a colori e 39 in bianco e nero), introducendo per la prima volta il nudo e l’erotismo nella fotografia di moda. In bilico tra arte e moda, gli scatti sono per lo più nudi femminili, attraverso i quali presentava la moda contemporanea. Queste visioni trovano origine nella storia dell’arte, in particolare nella Maja desnuda e nella Maja vestida di Francisco Goya, quadri conservati entrambi al Museo del Prado di Madrid.

La provocazione lanciata da Newton con l’introduzione di una nudità radicale nella fotografia di moda è stata poi seguita da molti altri fotografi e registi e rimarrà simbolo della sua personale produzione artistica.

promossa da
progetto espositivo
organizzazione

Le informazioni contenute nel sito sono state predisposte esclusivamente al fine di soddisfare le esigenze di informazione dei visitatori del sito e della mostra "HELMUT NEWTON – Fotografie", senza ulteriori scopi commerciali. Le immagini contenute nel sito sono protette dalla Legge sul Diritto d'autore. L'utilizzo delle immagini e dei testi in esso contenuti, è consentito esclusivamente per le mere attività di promozione, comunicazione e ufficio stampa esplicitamente collegate alla mostra "HELMUT NEWTON - Fotografie" allestita a Napoli presso il PAN (25 Febbraio – 18 Giugno 2017). L'utilizzo delle immagini e dei testi è subordinato al rispetto del divieto di manipolazione e/o alterazione degli stessi e dell'obbligo di citazione dell'autore, del titolo e della riserva di copyright.